La superba pasticceria parigina

Immagine 1.pngLa superbia non fa difetto ai parigini, che si considerano da sempre il centro del centro del mondo. Dai tempi remoti, fino ai giorni nostri, Parigi ha avuto modo di vantarsi della sua grandezza e del suo splendore. Uno dei motivi di vanto è sicuramente la patisserie, la pasticceria, che annovera luoghi di culto meta di turisti da tutto il mondo.

Ne citiamo solo alcuni, tra i più esclusivi e famosi, dove sedersi a bere una tazza di the diventa un’esperienza principesca: Le Loir dans la théière in rue des Rosiers, Ladurée che ha cinque sedi in città che si trovano su www.laduree.fr, Jean-Paul Hévin in rue Saint-Honoré, il bar del centro commerciale La Mosquée de Paris in Rue Geoffroy Saint-Hilaire, Patrick Roger in Faubourg Saint Antoine, il Bar Vendôme presso l’Hotel Ritz, Stohrer in Montorgueil Saint Denis, L’Arpège all’84 di rue de Varenne, Le Méridien presso l’Hotel Méridien Montparnasse, Chez Angelina al 226 di rue de Rivoli, Fauchon in place de la Madeleine, Au Pain de Sucre al 14 di rue Rambuteau, Des Gâteaux et du Pain sul boulevard Pasteur, il Café de la Paix in Place de l’Opéra, la Patisserie de Reves in rue du Bac al 93 nel 7° arrondissement.

La superba pasticceria pariginaultima modifica: 2009-12-29T18:06:18+00:00da te001
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento